Cerca:
Oasi della misericordia

Archivi del mese: marzo 2015

《Darai la tua vita per me? In verità, io ti dico: non canterà il gallo, prima che tu non m’abbia rinnegato tre volte》(cfr 13,21-33.36.38).

Forse anche noi, come l’apostolo Pietro viviamo slanci di generosità,  pronti, a parole,  di dare perfino la vita . Ma, Gesù sa di che “pasta” siamo! Ci lascia dire, fare, perfino tradire … Egli, però, non toglie a ciascuno di noi il suo sguardo calamitante …

《Gesù,  fa’ che io non mi vergogni del tuo sguardo misericordioso e mi lasci attrarre …》.          Buon Martedì Santo.  P. Antonio.

《Maria prese trecento grammi di profumo di puro nardo, assai prezioso, ne cosparse i piedi di Gesù,  poi li asciugò con i suoi capelli,  e tutta la casa si riempi dell’aroma di quel profumo》 (cfr Gv 12,1-11). Il gesto di Maria – sorella di Lazzaro risuscitato da Gesù – , nel linguaggio simbolico di Giovanni,  allude alla sepoltura di Gesù. Ma, il gesto in se’ esprime gratitudine immensa a Gesù,  con un fine trasporto di tenerezza che solo una donna che ama è capace di effondere … E Gesù si lascia amare così … ! Maria riconosce il “bene” che è Gesù nella sua vita e, quindi, anche i benefici ricevuti da Lui. Il gesto di Maria emana il “profumo della gratitudine” che impregna la “casa” … E noi, sappiamo essere grati … con Dio, nelle nostre relazioni a partire dalla famiglia? Possano, le nostre relazioni, profumare di gratitudine e gusteremo quel “divino”  che ci umanizza … !《Signore Gesù, grazie perché ci sei… perché ci sei per me… Grazie per i tuoi benefici … Ricompensa Tu chi mi ha fatto e mi fa del bene …》. Buon Lunedì Santo! P. Antonio.

Cristo Gesù, pur essendo nella condizione di Dio … vuotò se stesso assumendo una condizione di servo …umiliò se stesso facendosi obbediente fino alla morte … di croce》  (cfr Filippesi 2,6-11). Perché tutto questo?  “Solo per Amore” ! Inconcepibile per la mente umana, ma vero! In questa Settimana Santa lasciamo risuonare dentro di noi questa sconvolgente verità: la passione e la morte di Cristo Gesù, “solo per Amore”!

《Signore Gesù, che io creda nel tuo Amore per noi, per me, si,  proprio per me …》. Buona domenica.  P . Antonio.

《Farò con loro un’alleanza di pace …un’alleanza eterna con loro … In mezzo a loro sarà la mia dimora: io sarò il loro Dio ed essi saranno il mio popolo》 (cfr Ezechiele 37,21-28).

Con Gesù e in lui si realizza questa profezia di Ezechiele. In modo tutto particolare: Gesù nell’Eucaristia è la santa “dimora” di Dio con noi … 《Ti adoro, mio Dio, presente in mezzo a noi》. Buona giornata, p. Antonio.

《Non ti lapidiamo per un’opera buona, ma per una bestemmia: perché tu,  che sei uomo, ti fai Dio》  (cfr Gv 10,31-42).

Ieri, come oggi, in modi diversi, Gesù e la sua Chiesa vengono “lapidati”, fondamentalmente per la stessa ragione: si rifiuta la dimensione trascendente del Cristianesimo,  quindi del “Mistero” che porta in se’ e annuncia. Si è più propensi ad accettare l’impegno umanitario della Chiesa,  ma non il suo messaggio integrale di salvezza.

《Santo Spirito, insegnami/ci ad amare sempre di più Cristo Gesù e la Chiesa per il bene terreno ed eterno dell’umanità》. Buona giornata, p. Antonio.

《Se uno osserva la mia parola,  non vedrà la morte in eterno》 (cfr Gv 8,51-59).  Dentro ogni essere umano c’ è un desiderio di eternità …Questo desiderio è forse un’amara alienazione? Il vangelo di Gesù ci dice che è una felice promessa che si realizza osservando la sua parola. Una schiera immensa di “testimoni” conferma questa verità.

《Signore Gesù, la tua parola alimenti il mio desiderio di eternità e lo realizzi fin da quaggiù,  orientando i miei passi verso l’incontro faccia a faccia con Te》. Buona giornata, p. Antonio.

《Rallegrati, piena di grazia: il Signore è con te》  (cfr Lc 1,26-38).

Il Signore Gesù,  è con Maria e con ogni sua creatura.  Dice il Concilio Vaticano II: 《Con l’incarnazione il Figlio di Dio si è unito in certo modo ad ogni uomo》(Gaudium et spes 22). Meditiamo su questa “unione” ….

《Signore Gesù, tu sei sempre con me, grazie! Fa’ che anch’io sia sempre con te …》.                 Buona giornata, p. Antonio.

《Se non credete che Io Sono,  morirete nei vostri peccati》 (cfr Gv 8,21-30).

Ormai da molto tempo, il nostro mondo ha perso il senso del “peccato” . Questo si nota anche nelle confessioni … Ma Gesù ci scuote dal nostro torpore …

《Santo Spirito, fa ‘ che apriamo la nostra coscienza ad accogliere la luce della fede in Gesù》. Buona giornata, p. Antonio.

《”Chi di voi è senza peccato, getti per primo la pietra contro di lei” … Quelli, udito ciò,  se ne andarono …》 (cfr Gv 8,1-11).

Si fa molto presto a giudicare e a condannare … Ma, proviamo ad immaginare come saremmo mal conci se tutte quelle “pietre” ci arrivassero in faccia come un boomerang …

《Signore Gesù, fa ‘ che io sappia riconoscere il mio peccato e desideri il tuo perdono》. Buona giornata, p. Antonio.

《Se il chicco di grano caduto in terra, non muore, rimane solo; se invece muore, produce frutto》 (cfr Gv 12,20-33).

È sempre quel chicco di grano che diventa pane … Eucaristia … !

Se, e quando, ci lasciamo “fare” dallo Spirito Santo, anche noi possiamo diventare pane per altri, come frammenti d’Eucaristia per la vita del mondo, dove,  come e quando Dio dispone…

《Santo Spirito, fa ‘ che io non tema di morire a me stesso/a, perché porti quel frutto che l’Eterno Padre ha pensato …》. Buona domenica, p. Antonio.